Non ero mai stata a Parigi nei miei 28 anni. Ho aspettato un freddo dicembre per andarci. Ho deciso che ci tornerò quantomeno per fare un bel giro tra tutti i vari musei, in primis il Louvre. Uno dei miei desideri sarebbe andarci col treno dalla stazione di Milano Porta Garibaldi.

Il treno diretto a Parigi lo vedo tutti i giorni sul tabellone (quando il mio treno non è in ritardo si intende) e spesso mi balena in mente “adesso prendo e parto”.

Parigi deve essere simbolicamente il posto in cui fuggire nella mia testa. Sogno un giorno di prendere e partire zaino in spalla. Salire su un treno, o prendere l’auto e fermarmi dove il cuore mi dice “ecco, sei arrivata”. Rimanere fino a che non sento ancora l’esigenza di partire. Vedere il mondo, conoscere persone, imparare lingue.

Spero che questo 2018 si avvicini ancora di più del mio 2017 in questo verso.
Il 2017 per me è stato pieno di viaggi, e non voglio che questo 2018 sia da meno!

Quindi se avete qualche proposta di viaggio da fare con me 😉 beh io accetto proposte!


:* un bacione grande grande
-E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.